Open Day Giardino d'infanzia "Un Giardino per crescere"

Un giardino per crescere” è un innovativo ente educativo della prima infanzia che ha come principale peculiarità lo svolgimento delle attività nel contesto naturale e l’assenza di un edificio “scolastico tradizionale” quale sede della scuola dell’infanzia. E’ un’esperienza quotidiana di stretto contatto con la Natura, nella consapevolezza e fiducia che questo è l’ambiente di vita, di gioco e di crescita migliore e più salutare per i bambini, che possono così riappropriarsi di dinamiche esperienziali non più acquisibili in ambienti scolastici tradizionali. Il segreto della nostra pedagogia sta in poche e semplici regole di convivenza comune e in un'unica fondamentale opportunità: crescere nella Natura (e non badare alle mani sporche). L’educatore vigila sui bimbi ma li lascia liberi di esprimere la loro autonomia nell’ esplorare, correre, urlare, arrampicarsi su un albero e tuffarsi in una pozzanghera. Perché tanto "non esiste il brutto tempo, ma solo i vestiti sbagliati!".
Tutte le attività proposte sono collocate nel
momento evolutivo del bambino per agevolarne lo sviluppo senza accelerare i tempi e consumare forze che devono essere impiegate per altro. Ogni fase di sviluppo presenta determinate caratteristiche fisiche, anemiche e spirituali e richiede da parte dell’adulto educatore una precisa attenzione. L'attività dell'educatore consiste nell'accurata preparazione dell'ambiente in cui il bambino è accolto, ma oltre ciò bisogna anche conservare un carattere calmo e premuroso, che consiste nel fare attenzione a rapportarsi con il bambino usando i giusti gesti e le giuste terminologie, cosicchè possa sentirsi sicuro e in grado di esprimersi il meglio possibile. La tipica giornata scolastica prevede lo svolgimento di una attività mattutina (fare il pane, dipingere, disegnare, modellare, cucire e lavorare al telaio, lavorare la lana cardata ed altre). Ampio spazio è lasciato poi al gioco libero e creativo dove solo pochi elementi sono precostituiti (bambole di stoffa, legni, teli colorati …) e molto è costruito dai bambini stessi giorno per giorno.
Canti, filastrocche e fiabe riempiono ogni momento. Negli orari prestabiliti vengono consumate la merenda ed il pranzo. Nel pomeriggio c’è tempo per il meritato riposo.

Scrivi commento

Commenti: 0